.

I social network hanno dato diritto di parola a legioni di imbecilli.

Umberto Eco


Spero di non essere fra i peggiori.

Blu Malva

giovedì 13 novembre 2014

Nel frattempo, a 511 milioni di chilometri dalla Terra, ...



Alle ore 17.04 italiane il lander della missione Rosetta si è posato sul nucleo della cometa 67P/Churyumov-Gerasimenko, dopo una discesa di circa sette ore. Un'impresa mai tentata prima, che ci fornirà una visione inedita della natura delle comete.
(da Repubblica.it)


Anche un viaggio sulla luna pareva impossibile...




15 commenti:

  1. ho notato (e apprezzato) l'immagine di sfondo, con la pagina di "Cime Tempestose".

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, l'ho fotografata giusto stamattina : )

      Elimina
  2. se ci si pensa ha dell'incredibile

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì. A tal proposito mi sono ricordata di un'altra impresa che aveva dell'incredibile, anzi, era vista come una cosa impossibile. Così l'ho inserita nel post.. mi pareva carino come spunto di riflessione..

      Elimina
  3. Homo riesce anche in imprese di eccezionale livello.
    Qui nel bene, troppo spesso nel far disastri.
    Qui cerca spiegazioni alle origini dell'acqua e quindi della vita come la conosciamo su questo pianeta. Peraltro la stessa specie che, nonostante abbia tutte le informazioni e i dati possibili, sta portando a compimento il più grande ecocidio mai avvenuto nella più breve delle ere geologiche, l'antropocene.
    Ecco, io non capisco.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti, l'uomo (Homo sapiens) riesce a combinare anche qualcosa di buono: imprese come questa sono meravigliose, inducono a riflettere, come scrivevo sopra a Francesco.
      Per questa volta non voglio pensare al negativo, ma solo a quanto siamo in grado di realizzare (in positivo) se solo lo vogliamo..
      Lo spazio, poi, le ipotetiche forme di vita.. discorso assolutamente affascinante ed immenso.

      Elimina
  4. le imprese davvero impossibili sono quelle vicino a noi
    ml

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Più che impossibili per loro natura, diciamo che viene molto comodo reputarle tali : )

      Elimina
  5. Mi spiace sempre un po' quando certi "limiti" vengono superati.
    Tolgono un po' di poesia.
    Non credi?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Comprendo cosa intendi, poiché sono una nostalgica e di solito non vado d'accordo con gli stravolgimenti.
      Quando si parla di Spazio, tuttavia, sono terribilmente affascinata dalla scoperta, e questa sonda che è atterrata sulla cometa si è trasformata in un evento quasi commovente.

      Continuo a disegnarle con la coda, comunque. : )

      Elimina
    2. Basta che la disegni in direzione opposta a quella del moto :-)
      Un bacio razionalista
      G.E.V

      Elimina
    3. Sulla coda disegnata non potrei transigere.
      No, per niente al mondo!

      Elimina
    4. @ G.E.V. : ecco, basta che tu esponga le leggi fisiche con cautela e dolcezza, ti ricordo che fisica non era la mia materia forte : ) (anche il bacio razionalista ha il suo perché) : )

      @ Euridice: infatti. Come sulle cinque punte, del resto : )

      Elimina
  6. Se penso che da Milano Greco Pirelli a Milano Lambrate il treno riesce a fare quindici minuti di ritardo e qui si percorrono milioni di chilometri con un ritardo di quattro minuti, credo che bisognerebbe reclutare i macchinisti alla Nasa...
    G.E.V

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Rido...
      Non è meraviglioso questo piccolo, patetico, annaspante Mondo?
      Fa quasi tenerezza...
      (per dire, ovviamente. )

      Elimina