.

I social network hanno dato diritto di parola a legioni di imbecilli.

Umberto Eco


Spero di non essere fra i peggiori.

Blu Malva

mercoledì 17 settembre 2014

Lo spazio di un respiro




Juan Mirò, Blue I, II, III




La mano scosta
briciole di parole
a me estranee
e ripulita
rientro in me:
c'è silenzio antico,
urla liquide.





(Questa potrebbe essere la mia descrizione in 90 caratteri, gioco/sfida proposto da Euridice.)


9 commenti:

  1. 90 caratteri esclusi gli spazi; 103 inclusi gli spazi. Se gli spazi rientrano nel conteggio, ahimé ho sforato!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non ho capito come conteggiare gli spazi.
      Bisogna chiedere a Massimiliano: lui è meglio informato.

      Elimina
  2. Sono io che ho proposto questo gioco! Uff!!! :D
    http://vivosenzafacebook.blogspot.it/search/label/La%20vita%20in%2090%20caratteri

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Massimiliano, mi scuso per l'imperdonabile misfatto. Davo per scontato il fatto che, seguendo il meccanismo dei link, una volta raggiunto il post di Euridice il lettore avesse trovato LI', ben specificato (come lei ha fatto), il riferimento a te.

      Elimina
  3. Il gioco è di Massimiliano, non mio.
    A lui il merito.
    Comunque mi piace l'idea che il gioco si stia diffondendo (visto Maxi?) e mi piace anche la tua descrizione anche se le "urla liquide" mi angosciano un po'.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vi è qualcosa in me che non angoscia almeno un pochino? (un angolino si trova sempre, anche quando non sembra)

      Elimina
  4. Insomma 'na tavola dopo un bel pranzetto, silenzio delle digestioni che si avviano poi qualcun* urla che hanno versato vino rosso o altro sulla tovaglia.
    :)

    RispondiElimina