.

I social network hanno dato diritto di parola a legioni di imbecilli.

Umberto Eco


Spero di non essere fra i peggiori.

Blu Malva

lunedì 15 settembre 2014

Amour de soi

Laura Makabresku


I nostri mali sono per la maggior parte opera nostra e li avremmo evitati quasi tutti mantenendo la maniera di vivere semplice, uniforme e solitaria che ci era prescritta dalla natura.

(Jean Jacques Rousseau,  Scritti politici)



Secondo Rousseau l'uomo non  ha un'inclinazione istintiva alla socialità e possiede due istinti (principi naturali innati): l'amour de soi e la pitié.
Amore di sé e pietà.
Il primo è quello che lo tiene lontano dalla sofferenza, dal pericolo, che lo induce a preferire sé agli altri. Quasi uno strizzare l'occhio alla misantropia. Quasi. Non forzo il concetto.
Nel magnifico Million dollar baby, l'ex texano dagli occhi di ghiaccio Clint Eastwood (che ne fu anche il regista) citò qualche verso della poesia di Yeats, Innisfree, l'isola sul lago:
  
Mi leverò e andrò, ora, andrò a Innisfree,
E costruirò una capanna laggiu, fatta d'argilla e canne

(...)


manifestando il suo desiderio di isolarsi e starsene in pace, seguendo la voce ispiratrice del poeta.
Ed il nonno Giuseppe (Ungaretti) a Natale, mentre fuori trionfa la folla euforica ed indaffarata a scambiarsi gli auguri, preferiva starsene come una cosa posata in un angolo e dimenticata: unica compagnia quattro capriole di fumo del focolare.*
Ordunque: mi compiaccio di non essere la sola a desiderare una vita distante dal resto. Che sia una casa galleggiante o una vecchia colonica, una baita, un eremo da qualche parte, dimenticato da Dio e dagli uomini.
Senza sfociare nella misantropia. Solo strizzandole l'occhio, di tanto in tanto.

Un amour de soi, je crois.



* in corsivo, versi tratti da Natale, Giuseppe Ungaretti

12 commenti:

  1. citazioni colte per un'affermazione di sè struggente.
    sì, sei ispirata nel dire e nel sentire.
    ml

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'affermazione è struggente, sì. Ma si avverte anche un profumo di erba tagliata (in altre parole, sto cercando di togliere rovi e grovigli, di attenuare la mia selvaticità) : )
      Ultimamente sto rivalutando gli Illuministi, cosa che non avrei mai creduto, essendo io di natura Romantica (vedi Sturm und Drang); Yeats è un poeta che mi piace molto: quando, durante la visione del film, udii pronunciare da Eastwood versi di una sua poesia (tra l'altro perfettamente inseriti nel contesto presentato), ne rimasi colpita; e "last but not least" Natale, di Ungaretti la mia preferita: leggendola avverto il crepitìo del fuoco e l'odore tiepido di un isolamento buono.

      Elimina
  2. Ho una smisurata ignoranza, ammiro non la tua cultura ma la passione con cui convivi con essa.
    ml

    RispondiElimina
    Risposte
    1. (ti confesso una cosa: sono ignorante. Quindi vada per la passione, quella sì, è grande) : )
      (ah, ...grazie)

      Elimina
  3. Bravissima come sempre nei tuoi collage di emozioni!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La ringrazio signore, troppo gentile : )
      (a volte mi sembrano "potage" ma anche i potages a volte hanno un sapore gradevole nonostante l'aspetto, tanto meglio) ; )

      Elimina
  4. Da grande volevo fare l'eremita.
    L'ho scritto parecchio tempo fa.
    E resto della stessa idea.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io non lo pensavo ancora, parecchio tempo fa: gli anni e le esperienze mi hanno portato a propendere per l'isolamento. Tuttavia, come ho scritto a Massimo, cerco di tenermi "controllata".

      Elimina
  5. In ciascuno di noi convivono fisiologicamente una tensione alla socialità e alla solitudine.
    Una persona sana sa stare in compagnia e sa stare in solitudine.
    Invece la solitudine, in questi tempi insensati di crescite infinite di qualsiasi tipo, è diventato uno dei tabù, come il vuoto, l'oscurità, il digiuno, il silenzio.

    Bella pagina, questa.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pensa che io non ho mai avuto paura del buio e del silenzio, nemmeno quando ero piccola. Forse per questo, pur apprezzando certa compagnia, amo la mia solitudine. : )
      Grazie

      Elimina
    2. Mi pari una persona interessante, infatti.

      Elimina
    3. Sarei arrossita, lo confesso.
      Un'altra mia peculiarità.

      Elimina